Una tartaruga marina della specie “caretta caretta” ha deposto le uova la notte scorsa sulla spiaggia di Acciaroli, nel comune di Pollica. A vederla sono stati tre giovani che hanno subito informato gli uffici della Capitaneria di Porto e il responsabile del Cseem (Centro studi ecosistemi marini), Gianfranco Pollaro, che da anni fa parte dello staff scientifico del Museo del Mare. 

 

La zona di spiaggia scelta dalla tartaruga è stata immediatamente transennata dai vigili urbani e dagli ormeggiatori del porto, su disposizione dell’amministrazione comunale. Con un’ordinanza, il sindaco Stefano Pisani disporrà che l’area sia costantemente monitorata, fino al momento della schiusa delle uova. Secondo le testimonianze raccolte in paese, è la prima volta che una tartaruga marina sceglie la spiaggia di Acciaroli per deporre le uova. Il monitoraggio del nido è stato affidato a gruppo di biologi del Museo del Mare, in costante coordinamento con la Stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli.

La schiusa delle uova si prevede per la fine di settembre e l’inizio di ottobre.

E’ possibile offrire il proprio contributo nella salvaguardia e sorveglianza del nido scrivendo a info@museovivodelmare.it.